Home / Economia / Collegamenti interni, priorità per il M5S sardo

Collegamenti interni, priorità per il M5S sardo

In serata ho incontrato a Nuoro gli attivisti della capoluogo barbaricino, quelli dell’Ogliastra, di Macomer, di Dorgali e di Oliena. Con loro è emerso un tema che troppo spesso viene sottovalutato: quello dei collegamenti interni.

La continuità interna è infatti un altro problema mai affrontato e risolto dalle giunte sarde centrosinistra e di centrodestra e che invece è da prendere di petto perché riguarda la possibilità di sopravvivenza dei piccoli comuni. Per questo i partiti tradizionali con il loro lassismo, hanno aggravato ancora di più il problema dello spopolamento. Su questi temi i cittadini sardi delle zone interne dell’isola attendono #ilverocambiamento del #movimento5stelle @ Nuoro

Francesco Desogus

Guarda anche:

Preferenze: con 2.700 voti vince Antonio Solinas (PD), ma non entra in Consiglio Regionale, qui tutti i risultati dei 140 candidati

Primo, più votato di tutti i 140 candidati consiglieri regionali della Circoscrizione di Oristano, ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *