giovedì , 19 Maggio 2022

Geopolitica

Spiagge, deserto, ma anche violazioni dei diritti umani. L’Oman tra luci e ombre

Dopo la morte, a gennaio del 2020, del 79enne sultano Qaboos al Said, il leader del mondo arabo che più a lungo ha detenuto il potere, oggi l’Oman è governato dal sultano – già designato come erede dal suo predecessore – Haitham bin Tariq, in precedenza ministro della Cultura e alla guida del comitato di “Vision 2040”, il piano ventennale …

Read More »