sabato , 2 Luglio 2022

Ambiente

Carbonfluido a Santa Giusta, scandalo sempre attuale, svelato 24 anni fa dal “solito fesso”

Una vicenda incredibile.Uno scandalo lungo quasi trent’anni e ancora una ferita almeno parzialmente aperta. Da una parte i finanziamenti pubblici a fondo perduto della legge 488 del 1992 per la solita cattedrale nel deserto nel nostro territorio, difesa allora a spada tratta da tutti o quasi: partiti (di destra e di sinistra con il solito inciucio), sindaci, parlamentari, sindacati e …

Read More »

Solo un rinnovato Consiglio Regionale potrà fermare la razzia dei ricci di mare

Condivido ogni campagna social che vada in direzione della salvaguardia del mare, del pescato e dei ricci, ma ovviamente ciò non basta e non può bastare. Fintanto che la Regione si farà dettare le norme per il prelievo al solo scopo di avere poi un consenso elettorale, la situazione non cambierà.Il boicottaggio dei consumatori può essere utile, etica e responsabilità …

Read More »

La mia Petizione al Parlamento Europeo: come i cittadini possono influenzare la vita amministrativa

Scopro ora che nel 2006 sono finito -con nome e cognome- in un atto ufficiale del Parlamento Europeo. La mia petizione sul caso Is Arenas costituisce una sorta di caso scuola citata in senso positivo come partecipazione diretta di un cittadino alla vita amministrativa. Petizione che portò ad una lunga procedura d’infrazione per violazione del diritto comunitario, ad un atto …

Read More »

Ricci, ricomincia lo scempio grazie all’inciucio: il voto ultima arma

RICCI DI MARE: IL 15 NOVEMBRE RICOMINCIA LO SCEMPIO CON IL BENESTARE DI GIUNTA E CONSIGLIO REGIONALE. IL VOTO ALLE REGIONALI ULTIMA ARMA IN MANO. Ancora una volta assisteremo inermi alla predazione del mare e dell’oristanese grazie all’inciucio tra centrosinistra e centrodestra. Un anno fa ho promosso questa Petizione Popolare che potete consultare integralmente cliccando qui, attraverso la Pagina Facebook …

Read More »

NON PARLATEMI DI “TURISMO”…

Esattamente un anno fa inviavo in PEC (posta elettronica certificata) a Comune di San Vero Milis e Provincia di Oristano la segnalazione per la presenza del punteruolo rosso. Dopo 365 giorni l’infezione si è estesa dalle palme maschio alle femmine fin ora non attaccate, nessun ente pubblico è intervenuto.Mi risulta un solo sopralluogo di dipendenti della provincia e nessuna azione. …

Read More »

Sardegna, la tragedia della memoria corta che si ripete

Due cose vanno ricordate agli smemorati di turno che pontificano sui media, rivendicando fantomatici meriti. Una sola domanda gli va rivolta: dove eravate, in Sardegna, negli ultimi 30 anni? Giusto per non fare torto alla mia memoria e intelligenza, vi dico però dove stavo io. Stavo, fin dalla prima metà degli anni 80, in quella ristretta pattuglia di visionari che …

Read More »

Sardegna e Servitù Militari, voltiamo pagina…

 In questi ultimi 2 mesi mi è stato più volte chiesto cosa pensassi dell’impatto delle servitù militari in Sardegna, quale fosse la mia personale posizione al riguardo. Chi mi conosce bene è al corrente del mio trentennale impegno ambientalista, così come del mio pacifico e ragionato approccio verso le problematiche più spinose. Insomma, non sono portatore di tesi salvifiche e …

Read More »

17 persone impallinate e 4 morti in un solo mese: spezziamo ipocrisia sulla Caccia

Ciao Nathan…non potrai più fare le foto da modello, farti i muscoli facendo il muratore, dormire davanti al camino con il tuo gatto o andare a spasso nei boschi con il tuo cane. Non potrai più fare niente, perché sei morto stamattina, ultima domenica di settembre 2018…un colpo di fucile all’addome, sparato da un cacciatore che voleva tornare a casa …

Read More »

Senis (Or): ecocentro o discarica a cielo aperto?

La storia si ripete e questa volta potrebbe essere annoverata tra gli esempi di cattiva amministrazione dei beni/servizi pubblici del nostro territorio. 80.000 euro di fondi regionali per realizzare l’ecocentro (avrebbe dovuto essere aperto nel lontano 2012, ma per i soliti ritardi della PA ha visto la luce solo nel febbraio del 2017) e poi, dopo poco più di un …

Read More »

Ha vinto il Movimento: No ai signori del Cemento

Noi del MoVimento 5 Stelle lo avevamo detto da subito: la legge urbanistica firmata Pigliaru-Erriu era una pessima legge, che favoriva i signori del cemento a scapito degli interessi dei sardi ad avere uno sviluppo equilibrato in un ambiente tutelato e protetto. Una legge che, non a caso, continua ad avere contro gran parte dell’opinione pubblica. Così alla fine l’assessore …

Read More »