sabato , 2 Luglio 2022

Su Pallosu, con escavatore in spiaggia, al via i lavori per mitigare erosione costiera

Sono cominciati il 23 novembre scorso a Su Pallosu i lavori del progetto di cui ci siamo già occupati in questo sito (a S’Anea Scoada sono stati avviati prima), nell’articolo pubblicato diversi mesi fa, che vi invitiamo preliminarmente a rileggere, per avere un quadro il più possibile completo https://www.andreaatzori.it/inchiesta-su-pallosu-al-via-lavori-per-un-milione-di-euro-per-frenare-erosione-costiera/

Tutti i lavori dell’appalto pubblico di Regione e Comune, che lo ricordiamo si svolgono su suolo pubblico, sono e saranno seguiti in diretta fino alla fine degli stessi, giorno per giorno, sulla pagina facebook Su Pallosu al link qui indicato https://www.facebook.com/luogostorico

Tanti ci hanno ora contattato sorpresi per imponenza dei lavori e ci hanno chiesto di poter visionare integralmente il progetto ufficiale.

Le rocce dopo il passaggio dell’escavatore in spiaggia

Sperando di fare cosa utile, inseriamo qua tutte le carte, testi, foto, planimetrie e cartografie, ovvero tutti i file in formato.pdf scaricabili, in maniera tale che ognuno possa farsi direttamente un suo giudizio basato sulla conoscenza.

Si tratta di una mole rilevante di file-cartografie che mettiamo a disposizione di tutti, nel nome della trasparenza e conoscenza.

Si tratta di 23 file in formato pdf. Quattro tavole non le abbiamo potute inserire poiché superavano le dimensioni massime consentite.

Check Also

SI ALLE COLONIE FELINE IN SARDEGNA ANCHE IN SPAZI PRIVATI E AREE SIC

Al di là del suo esito, il procedimento penale contro me e Irina Albu che comincia al Tribunale di Oristano mercoledì, riguardante l'area d'ingresso alla colonia felina di fatto mai riconosciuta dalla PA, Oasi Felina Privata offre uno spunto interessante alla riflessione sarda sull' applicazione delle norme sulle colonie feline. Applicazione e interpretazione delle norme nazionali sul randagismo nell'isola sono oggi fortemente limitative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5 × 5 =